Erasmus +: misure sperimentali, fino a 2 milioni a ogni progetto

47

Contributi fino a 2 milioni di euro a sostegno della sperimentazione di misure politiche innovative nel campo dell’istruzione, formazione e gioventù. Li prevede l’ultimo bando del programma Erasmus + che mette Contributi fino a 2 milioni di euro a sostegno della sperimentazione di misure politiche innovative nel campo dell’istruzione, formazione e gioventù. Li prevede l’ultimo bando del programma Erasmus + che mette sul piatto un budget di 10 milioni di euro ripartito in due settori operativi: 8 milioni per istruzione e formazione; 2 milioni per la gioventù. Obiettivo Obiettivo generale del bando è incoraggiare la valutazione dell’impatto di misure politiche innovative attraverso prove sul campo, al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dei sistemi di istruzione e formazione e delle politiche giovanili. Il bando mira a coinvolgere autorità pubbliche ad alto livello per sostenere e monitorare la riforma delle politiche tramite metodi di valutazione validi e ampiamente riconosciuti, basati su sperimentazioni svolte su vasta scala. Scadenza Per la presentazione/valutazione delle proposte è prevista una procedura in due fasi: la prima fase (con scadenza al 20 maggio) richiede la presentazione di proposte preliminari; la seconda (con scadenza al 2 ottobre) prevede solo per le proposte preliminari valutate positivamente, la presentazione di progetti completi. TUTTI I DETTAGLI SUL DENARO IN EDICOLA OGGI CON IL SOLE 24 ORE.