Erbe aromatiche, teatro e info contro la sclerosi multipla

12

Roma, 22 mag. (AdnKronos Salute) – Erbe aromatiche vendute in 600 piazze italiane, sabato e domenica, per sostenere la ricerca. Ma anche uno spettacolo teatrale in collaborazione con ’30 ore per la vita’, un party, un convegno scientifico con 200 ricercatori e la campagna di informazione #SMuoviti. Sono queste alcune iniziative nel calendario dell’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) per la Settimana contro la malattia, in programma dal 26 al 3 giugno, presentata questa mattina a Roma insieme ai dati del Barometro 2018 che scattano una fotografia a 360 gradi della patologia nel nostro Paese.

Quest’anno la Settimana nazionale della sclerosi multipla sarà dedicata ai 50 anni di Aism, appuntamento di informazione realizzato sotto l’Alto Patronato del presidente della Repubblica. E proprio un colloquio con il capo dello Stato, che riceverà l’associazione sabato, aprirà la Settimana. Il clou sarà la Giornata mondiale della sclerosi multipla, il World Ms Day previsto per il 30 maggio, in collaborazione con la Federazione internazionale della sclerosi multipla, che da 10 anni si celebra l’ultimo mercoledì del mese di maggio in 70 Paesi del mondo.

L’Italia aderirà all’evento con la presentazione alle Istituzioni del Barometro 2018 e con la campagna di azione #SMuoviti, la call to action che chiede di unirsi al movimento Aism “per fermare la sclerosi multipla perché da 50 anni la sclerosi multipla non ci ferma”, recita lo slogan. Un messaggio che mira al coinvolgimento di ogni cittadino e delle Istituzioni attraverso la firma della Carta dei diritti (smuoviti.aism.it).

Il 29 maggio, dalle 20.30 al Teatro Brancaccio di Roma, andrà in scena lo spettacolo ‘Liberi tutti… di immaginare e costruire un mondo libero dalla sm’, con la partecipazione di Lorella Cuccarini, Piero Angela, Flavio Insinna, Antonella Ferrari, Amanda Sandrelli, Vittoria Belvedere, Peppe Vessicchio, Silvia Emme e tanti altri ospiti a sorpresa. La prevendita dei biglietti è su www.ticketone.it

Il 28 e 29 maggio è invece in programma il Congresso scientifico annuale della Fism, la Fondazione di Aism, ‘Research is bringing us closer’. Presenti 200 i ricercatori provenienti da tutta Italia e dal mondo, che faranno il punto sui 50 anni di ricerca sulla sclerosi multipla. Sempre all’interno della Settimana dedicata alla malattia, sono previsti oltre 30 convegni su tutto il territorio nazionale. Un”appendice’ delle celebrazioni è fissata anche per l’11 giugno, dalle 17 alle 21, nei giardini dell’Istituto superiore di sanità a Roma, dove si terrà un ‘party scientifico’ con medici e ricercatori per informarsi sulla sclerosi multipla, sui corretti stili di vita e tutela della salute.

Come sempre sarà attivo il numero verde 45512, che permetterà di sostenere particolari progetti di ricerca legati alla forma progressiva di sclerosi multlpla, la più grave a oggi orfana di trattamenti efficaci. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; di 5 euro da chiamata da rete fissa Twt, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da chiamata da rete fissa Tim, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.