Esplode palazzina a Genzano

7

Roma, 14 ott. – (AdnKronos) – Due persone sono rimaste ferite a causa di un’esplosione nell’appartamento dove vivevano a Genzano di Roma. Intorno a mezzanotte e mezza squadre dei vigili del fuoco del Comando di Roma sono intervenute in piazza Buttaroni 17 per una deflagrazione causata da una fuga di gas, avvenuta all’interno di un’abitazione posta al primo piano di una palazzina di due piani fuori terra.

I due occupanti, un uomo e una donna, dell’appartamento sono stati trasportati in ospedale dal personale medico del 118 in codice rosso. Sul posto due squadre del vigili del fuoco, un’autoscala, il carro rilevamento radioattivo chimico, carro crolli, cinofili, il funzionario di servizio e il capo turno provinciale.

I vigili del fuoco hanno provveduto a far evacuare le famiglie dalle due palazzine coinvolte dalla deflagrazione. Al termine dell’intervento è stato interdetto l’uso degli appartamenti delle due palazzine e a scopo cautelativo le famiglie non sono rientrate nelle loro case.

“Vorrei esprimere la mia solidarietà a tutti i cittadini coinvolti da questo tragico incidente e rassicurarli che stiamo monitorando senza sosta l’accaduto per tutelare la sicurezza e la pubblica incolumità di tutti. Stiamo lavorando per evitare lo squallido fenomeno dello sciacallaggio delle case evacuate. Sarà mia premura informare la nostra comunità di ogni ulteriore aggiornamento”, ha affaermato il sindaco di Genzano di Roma, Daniele Lorenzon.