Essencia…le!

68

Sono trascorsi sei mesi dall’apertura del ristorante ‘’Essencia’’, situato presso Santa Maria la nova, zona del centro storico di Napoli. Un progetto, questo, nato dalla passione culinaria di Dario Gallo e Natalia Quaglietta, tanto innamorati della cucina quanto dell’innovazione della stessa. Infatti alla clientela è offerta una cucina fusion iberico-partenopea, un mix di sapori tutt’altro che banali. Ho avuto la fortuna di scoprirlo l’altro giorno e di assaporare la maggior parte delle loro specialità. Indecisa sul se richiedere un menù degustazione o se scegliere personalmente i piatti, ho optato per la seconda opzione e ne sono rimasta molto contenta. Un’entrè di crocchetta di jamon con salsa all’olio e una versione essenziale di parmigiana di melanzane con l’aggiunta di fette di pane di loro produzione, tra cui uno bianco e uno integrale alle albicocche. Per seguire come antipasto un pan chino, un ripieno di riccio di mare e mozzarella. Come primo piatto un piccione in doppia cottura. Infine, come dessert, una specialità della casa: la torrija, un dolce di provenienza spagnola tutto da scoprire. I nomi dei cibi, così inusuali nel nostro vocabolario culinario, descrivono appieno l’originalità e la diversa cultura che si assapora nelle loro creazioni. Non è facile saper conciliare tutte le componenti, appunto essenziali, come bontà, innovazione e dedizione, ma il risultato che hanno ottenuto è stato proprio questo e non posso che condividerlo e consigliarlo a chi fa parte di questa grande metropoli o chi ci verrà a far visita.

Farti tornare a casa pienamente soddisfatta e con la certezza di avere trovato un posto disposto a coccolarti e a farti conoscere nuove realtà sul cibo, non è da tutti. Essencia ci è riuscita alla grande.