Estate: Biondo a Zoomarine per uno speciale meet&greet con il pubblico

39

Roma, 11 lug. (Labitalia) – Ancora artisti amatissimi dai teenager a Zoomarine. Domenica 15 luglio è la volta di Biondo, il rapper romano tra i protagonisti di ‘Amici’ di Maria De Filippi, per uno speciale meet&greet con il pubblico, una simpatica occasione per incontrare da vicino uno dei giovani artisti emergenti del momento. Simone Baldasseroni, questo il vero nome del cantante romano, ha 20 anni e scopre giovanissimo la passione per la musica e il talento canoro. Dopo aver partecipato ai casting del talent-show più famoso d’Italia, riesce ad essere ammesso all’ultima edizione della scuola televisiva di Maria De Filippi, vera e propria fucina di giovani artisti e vetrina indispensabile per ogni casa discografica che abbia voglia di lanciare nuovi talenti. Lo scorso fine settimana, sono stati oltre 12.000 gli acquisti anticipati per entrare al parco. Apice degli accessi raggiunto lo scorso sabato con il meet&greet dei ‘Me contro Te’, la coppia di fidanzatini youtubers più famosi del web, veri e propri idoli dei più giovani e dei teenager, con un afflusso record al parco che ha superato i 10.000 visitatori.

“Zoomarine, un parco ricchissimo di contenuti, vuole offrire a tutti i suoi visitatori continue novità per premiare la fiducia dei clienti più affezionati. E’ per questo che ogni settimana ci impegniamo per programmare eventi sempre originali e unici, pensati per il nostro pubblico di famiglie e ragazzi che amano conciliare la conoscenza degli animali, il divertimento nelle aree giochi e l’intrattenimento nelle nostre piscine”, commenta Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine e vero motore negli ultimi anni della rinascita del grande parco marino romano. Situato a Torvaianica, alle porte di Roma, con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni, con una media di 600.000 visitatori l’anno e 60.000 studenti, Zoomarine si conferma come uno dei Parchi divertimento più importanti d’Europa oltre che primo Parco acquatico italiano all’insegna dell’intrattenimento e dell’offerta educativa. Il Parco ospita, oltre ai delfini, dimostrazioni con leoni marini, foche, uccelli tropicali, oltre a specie acquatiche quali pinguini, pellicani e fenicotteri, per un totale di 315 animali di 29 specie diverse.

Prima struttura nel nostro Paese a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico nel 2009, Zoomarine collabora con 15 Università italiane e straniere in progetti rivolti al benessere e alla tutela degli animali e alla sensibilizzazione del pubblico sul tema della salvaguardia ambientale. Dolphin Discovery, azienda leader al mondo nel settore dei parchi tematici con mammiferi marini, è il gruppo che gestisce 27 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi diversi attraverso il coordinamento della struttura globale che ha il suo quartier generale in Messico e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d’avanguardia.