Euro: Bce, in 2020 -18% banconote false, due terzi sono tagli da 20 e 50

20

Roma, 22. gen.- (Adnkronos) – Ancora in calo nel 2020 la diffusione di banconote in euro contraffatte: la Bce ha infatti annunciato oggi che nell’anno passato sono state ritirate dalla circolazione circa 460.000 banconote false (220.000 nella seconda metà dell’anno), con un calo del 17,7% rispetto al 2019. Come in passato, le banconote da 20 e 50 euro continuano ad essere quelle più a rischio falsificazione: i due tagli rappresentano circa due terzi del totale delle contraffazioni identificate, con una quota del 26,3 e 30,9 %, rispettivamente. Il 94,5% delle contraffazioni è stato riscontrato nei paesi dell’Eurozona, mentre il 2,8% negli Stati membri dell’UE non appartenenti all’area dell’euro e il 2,7% in altre parti del mondo.