Eventi, a Positano Racconta “Il Mondo che verrà”

95

Sarà ospitata nella Piazza Arco del borgo di Nocelle e nel Sagrato della Chiesa di Montepertuso, la quinta giornata di appuntamenti di Positano Racconta, il festival letterario promosso dalla Fondazione De Sanctisa cura di Nicola Lagioia. La rassegna, che si conclude domenica, 20 giugno, sta riscuotendo un grande successo di pubblico tra i visitatori di Positano e di tutta la Costiera Amalfitana.

“E’ entusiasmante – commenta il sindaco di Positano Giuseppe Guida- veder affrontare in questo festival letterario così tanti temi di attualità, a partire dalle diversità e l’inclusione, di dialogo tra genitori e figli, di visioni del futuro dopo la pandemia, in un rapporto di commistione tra arte e letteratura con tanti scrittori e scrittrici che sono ospiti di Positano Racconta. Sono venuti ad ascoltarli molti cittadini, tanti turisti ma anche appassionati giunti appositamente da altri paesi della costiera e perfino da Caserta. È una delle risposte più belle che potevamo aspettarci”.

La prima edizione di Positano Racconta, promossa e organizzata dalla Fondazione De Sanctis, si avvale del sostegno della Scabec-Regione Campania, del Comune di Positano, e in partnership con Terna, TIM, L’igiene Urbana Evolution. Media Partner: la Rai e il Libraio.it.

Gli ingressi saranno contingentati nel pieno rispetto delle disposizioni di sicurezza anti-Covid, fino ad esaurimento posti. Le prenotazioni agli incontri e alle conversazioni si potranno effettuare sul sito www.positanoracconta.it; oppure telefonando al seguente numero del Comune di Positano: 089 – 8122535, dalle 9 alle 13, da lunedì al venerdì.