Evja, nel capitale sociale entrano i colossi BayWa e Rwa

473

Evja, startup napoletana attiva nel settore Smart Agriculture, annuncia la cessione di quote societarie a due colossi del mercato agricolo, la tedesca BayWa e l’austriaca RWA, entrambe leader nel settore delle forniture agricole con un fatturato totale di circa 20 miliardi di euro. L’operazione chiude un percorso iniziato nell’estate del 2016 con il programma di accelerazione di RWA, che aveva scelto Evja come una delle 4 migliori start-up agri-food del mondo. Si apre così un nuovo capitolo, ricco di opportunità per la start-up italiana che potrà usufruire del know-how e dei canali globali delle due multinazionali. Si tratta di un traguardo fondamentale per Evja, attiva sul mercato da soli 4 mesi ma già inserita da Startup Italia nella lista delle 100 migliori start-up del 2017, unica esponente del settore Smart Agriculture. Lo scorso anno Evja ha già raccolto consensi su palchi internazionali, presentando il suo prodotto al World Agri-tech Summit di San Francisco (unica startup non americana) e al World Food India di Nuova Dheli. Nata ad Acerra (Napoli), nell’estate 2015, Evja ha sviluppato OPI, un Sistema di Supporto Decisionale per aziende agricole. Grazie ai sensori installati in campo, l’agricoltore può controllare in tempo reale e ovunque si trovi tutti valori strategici delle colture, come temperatura, umidità, radiazione solare e bagnatura della foglia. Inoltre, grazie ad algoritmi sviluppati da Evja, sono accessibili anche informazioni di alto livello che suggeriscono ad esempio il momento migliore per irrigare e il rischio che un determinato patogeno attacchi le piante – tra i quali spicca il modello predittivo per la peronospora delle baby leaves, un’esclusiva assoluta in Europa. Il risultato è un risparmio di tempo e risorse idriche, e l’ottenimento di un prodotto più salubre grazie all’inferiore utilizzo di prodotti chimici.
Selezionata per partecipare ai programmi di accelerazione TIM WCAP 2016 di Telecom Italia, Campania New Steel 2016 di Città Della Scienza, Startupbootcamp Foodtech 2017.
Evja ha presentato OPI su palchi nazionali (SMAU Napoli 2015, SMAU Milano 2016) e internazionali: Smau Berlin 2016, World Food India 2017 a Nuova Dheli e Wolrd Agri-tech Summit 2017 a San Francisco, come unica startup non americana.
Evja è state inoltre ospitata con servizi e interviste su testate giornalistiche (La Repubblica, Il Sole24Ore, Wired, Le Scienze, Il Mattino) e trasmissioni televisive (TG1 Online, Il Posto Giusto di Rai 3).
Evja sarà di nuovo sul palco il prossimo Febbraio in occasione del Mobile World Congress 2017 a Barcellona, selezionata dalla Camera di Commercio della città catalogna come rappresentante delle startup italiane.

I nuovi soci
Fondata nel 1923 con sede a Monaco, BayWa è una multinazionale attiva in 14 Paesi in settori come agricoltura, edilizia e energetico. Con un fatturato annuo di oltre 15 miliardi di euro e un canale di vendita che contra 2.700 sedi, BayWa rappresenta consolidato leader di mercato.
Fondata nel 1993 con sede a Vienna, RWA è attiva su tutto il territorio europeo con un fatturato annuo di circa 2,5 miliardi di euro derivanti da prodotti che spaziano dai semi ai macchinari agricoli. A questo si aggiunge l’attività dei punti vendita al dettaglio Lagerhaus, con un totale di 12.000 dipendenti distribuiti in 1.000 punti vendita su tutto il territorio austriaco, e un fatturato annuo di 4.2 miliardi di euro.