Ex calciatore ucciso, fermati un uomo e una donna

16

Milano, 15 dic. (AdnKronos) – I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno sottoposto a fermo due persone, un uomo e una donna, ritenuti responsabili in concorso dell’omicidio e della soppressione del cadavere di Andrea La Rosa, l’ex calciatore di 35 anni di cui era stata denunciata la scomparsa il 16 novembre 2017.