Ex Irisbus, Fiom: Tavolo al Mise ancora rinviato

54

“Questa mattina il Ministero dello sviluppo economico ci ha comunicato che è stato annullato e rinviato l’incontro previsto per lunedì su Industria Italiana Autobus alla presenza del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio De Vincenti”. Lo annuncia la Fiom-Cgil ricordando che nel corso del precedente incontro “non ha ricevuto risposte rispetto a tutte le inadempienze della proprietà sugli accordi già firmati, sia per lo stabilimento di Bologna che per quello di Flumeri: l’incontro di lunedì, già rinviato più volte, avrebbe dovuto dare certezza sulla composizione proprietaria, sulla capitalizzazione necessaria allo sviluppo industriale e alla salvaguardia dell’occupazione”. “In queste ore continua un gioco inaccettabile sulle responsabilità: ci sono degli accordi firmati che vanno rispettati – prosegue il sindacato – I lavoratori dei due stabilimenti non possono continuare a subire la mancanza di credibilità degli interlocutori venendo tenuti all’oscuro su quanto sta accadendo e sulle responsabilità. Il tavolo deve essere convocato con urgenza da Palazzo Chigi per fare chiarezza e garantire investimenti e lavoro”.