Ex Irisbus, il 30 novembre vertice al Mise sul futuro del sito irpino

42

Finalmente, dopo le innumerevoli richieste, il Mise ha convocato una riunione sul futuro del sito ex-Irisbus di Valle Ufita per il prossimo 30 novembre, alle ore 15.30.Antonio Spera Lo rende noto il segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, evidenziando come “ci aspettiamo che al tavolo partecipino tutte le parti interessate, a partire da Industria Italiana Autobus (IIA), da cui vogliamo risposte chiare e definitive sulla partenza del piano industriale, Invitalia, dalla quale siamo in attesa di conoscere cosa ne e’ stato del contratto di sviluppo, e Regione Campania, che deve fare la sua parte per garantire l’esito positivo della reindustrializzazione del sito“. Per il sindacalista “ormai i tempi sono strettissimi: la cassa integrazione per ristrutturazione e’ agli sgoccioli e il progetto per il sito e’ stato modificato innumerevoli volte, cosi’ come la composizione della cordata IIA. A questo punto – conclude – vogliamo la certezza che si parta senza ulteriori cambiamenti e che ai lavoratori venga garantito il prolungamento degli ammortizzatori sociali come sostegno in attesa di rimediare ai ritardi accumulati“.