Exor, arriva il nulla osta per il passaggio alla Borsa di Amsterdam

28
In foto John Elkann

Exor, la holding della famiglia Agnelli, riceve l’approvazione scritta da parte dell’Euronext Listing Board (ELB) dell’ammissione alla quotazione e negoziazione delle azioni ordinarie su Euronext Amsterdam. L’avvio degli scambi sulla borsa olandese è previsto per il 12 agosto 2022 alle 9.
L’approvazione da parte della ELB e l’ammissione alla quotazione e alla negoziazione su Euronext Amsterdam restano soggette all’approvazione da parte dell’Autorità olandese per i mercati finanziari (AFM) del prospetto di quotazione, sottolinea una nota.
Il via libera odierno segue l’annuncio di venerdì scorso, con cui Exor rivela di voler lasciare Piazza Affari in favore della Borsa di Amsterdam per un maggiore allineamento con la propria struttura legale di holding olandese. (Fonte: Teleborsa.it)