Export, Assocamerestero organizza 300 B2B tra Pmi e buyers

56


Assocamerestero – l´Associazione che riunisce le 78 Camere di Commercio Italiane all´Estero (CCIE), Soggetti imprenditoriali privati, esteri e di mercato, ad Unioncamere – presenta i risultati dell’Indagine Doxa-Assocamerestero “Internazionalizzazione e servizi delle CCIE: la voce delle imprese”, in occasione della XXV Convention mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero.

Lo Studio, frutto di una rielaborazione della ricerca condotta nel 2015 da Doxa per conto del Ministero degli Affari Esteri sul tema dell’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese, è dedicato alle imprese italiane internazionalizzate che conoscono e fanno ricorso alle Camere di Commercio Italiane all’Estero e alle imprese che non lo sono ancora, ma che intendono avviare il processo di internazionalizzazione nei prossimi tre anni.

La presentazione dell’Indagine si inserisce nell’ambito dell’atteso appuntamento della Convention annuale, in programma in questi giorni a Riva del Garda in Trentino Alto Adige, da sabato 22 ottobre fino a domani, martedì 25 ottobre, che vede riuniti tutti i Presidenti ed i Segretari Generali delle 78 CCIE presenti nel mondo ed importanti ospiti istituzionali per un prezioso momento di confronto e dibattito sulle principali tematiche legate all’internazionalizzazione di impresa e sul ruolo strategico svolto dalla Rete delle CCIE a promozione dell’export e del business italiano nel mondo.