Farmacisti, firmato il decreto sulle procedure elettorali degli Ordini delle professioni sanitarie

39

La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani esprime la sua soddisfazione per la sigla del secondo decreto attuativo della Legge 3/2018 che ha riformato gli Ordini delle professioni sanitarie. Il Decreto ministeriale, che affronta la tematica relativa alle procedure elettorali, è frutto della collaborazione tra le Federazioni e il Ministero, nel pieno rispetto dei ruoli, e ha conseguito l’obiettivo di rendere le norme previste della Legge 3/2018 il più possibile aderenti alla vita e all’operatività reali delle rappresentanze professionali, nonché alla necessità di rendere la normativa facilmente applicabile, a tutto vantaggio della trasparenza e del regolare svolgimento delle elezioni, che sono uno dei momenti centrali dell’attività ordinistica.
Tra le principali innovazioni introdotte vanno ricordate la possibilità di candidature in forma singola o attraverso una lista; la possibilità di votare un’intera lista, anche riportandone soltanto la denominazione, ovvero di votare soltanto alcuni dei nominativi presenti nella lista o nelle liste o quello del candidato che si presenta singolarmente, dando così agli iscritti la massima libertà nell’espressione del voto.