**Fascismo: commemorazione con saluti romani a Dongo e Giulino, Anpi ‘offesa agli italiani’** (2)

14

(Adnkronos) – “Proprio l’altroieri -avverte- abbiamo incontrato il prefetto, ma le risposte sono state che non è possibile proibire a priori una manifestazione per rispetto alla libertà di espressione, costituzionalmente garantita, e certamente non è possibile sapere se verranno commessi dei reati”. Il fatto, poi, è che “la forze dell’ordine possono presentare rapporto di denuncia per i fatti che violano la legge Mancino sull’apologia di fascismo, ma se la magistratura non le porta avanti, la prefettura non può fare nulla”.