Fase 2: Confcommercio Lombardia, ‘no ripartenza senza apertura confini’

23

Milano, 29 mag. (Adnkronos) – “La riapertura dei confini regionali e la libera circolazione internazionale sono fondamentali per non infliggere un ulteriore, durissimo colpo alle prospettive di ripartenza”. Lo osserva Confcommercio Lombardia, raccogliendo le fortissime preoccupazioni degli operatori di tutta la Regione, allarmati dalla prospettiva che la Lombardia possa restare chiusa più a lungo di altre regioni o che l’Italia possa essere esclusa dai prospettati “corridoi turistici” a livello internazionale.