Fase 2: Di Battista, ‘Stato pensi anche a lavoratori in nero e sia datore lavoro’ (3)

23

(Adnkronos) – “Arriveranno tanti soldi nei prossimi mesi – sottolinea Di Battista – Vanno investiti in settori produttivi (l’ambiente lo è) e vanno utilizzati per migliorare le condizioni di vita degli italiani in difficoltà che sono molti di più di quel che possiamo immaginare. Ripeto, io non sono uno statalista e credo fortemente nell’impresa privata. Degli oltre 260.000 euro che ho restituito alla collettività tagliandomi lo stipendio da parlamentare, circa 210.000 euro li ho dati a sostegno delle piccole e medie imprese private”.