Fase 2: D’Incà, ‘no protagonismo Regioni, Paese sia compatto’

19

Roma, 18 mag. (Adnkronos) – “Forse abbiamo avuto nel corso di questi mesi qualche protagonismo di troppo da parte di alcune Regioni. Nella nottata tra sabato e domenica c’è stato questo confronto intenso con il ministro per gli Affari regionali e il presidente Conte per arrivare a chiudere con la Conferenza Stato-Regioni l’iter per poter ripartire. A fronte del presidente De Luca, che vuole aspettare qualche giorno, gli altri presidenti delle Regioni oggi hanno dato il via alla riapertura in tutta Italia. Credo sia un passo già importante”. Lo ha affermato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, ospite di ‘Start’ su Sky Tg 24.