Fase 2: Fontana, ‘prima dati su effetti riapertura, poi decidere nuovi passi’

37

Milano, 8 mag. (Adnkronos) – “Prima dobbiamo capire gli effetti di queste giornate di riapertura, misurare i numeri, i dati che ci arriveranno e poi decidere i passi successivi. Ma per avere informazioni attendibili è necessario attendere qualche giorno”. Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, non ha fretta: nessuna fuga in avanti per questa fase 2. Il governo non ha recepito l’approccio che lui, assieme ad altri governatori del centrodestra, ha suggerito per il programma di ripresa delle attività economiche e sociali, e la Conferenza delle Regioni ha proposto un documento che invoca di dare via libera ai negozi dall’11 maggio con toni nei quali dice di non riconoscersi fino in fondo, come spiega in un’intervista al Corriere della Sera.