Fase 2: M. Doris, ‘crescita Pil zero virgola è morte lenta, alleggerire fisco’

46

Milano, 7 mag. (Adnkronos) – “Bisogna far scendere il debito pubblico” italiano, proiettato al 158% del Pil a causa dell’emergenza coronavirus, “ma mi preoccuperei di più di come far salire il Pil. Bisognerebbe alleggerire la pressione fiscale, anche se la prima conseguenza sarebbe far aumentare il rapporto debito/Pil”. Lo ha detto Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum, in conferenza stampa per presentare i risultati del primo trimestre del gruppo. “Il rapporto debito/Pil deve scendere, ma deve scendere perché il Pil aumenta tanto. Se continuiamo a crescere allo zero virgola, è una morta lenta, una sofferenza, dobbiamo tornare a crescere al 2, 3 o 4 per cento”, ha spiegato.