Fase 2: Mattarella, ‘coraggio e prudenza per risalita difficile e ricostruzione impegnativa’

13

Roma, 1 giu. (Adnkronos) – “Dobbiamo avere piena consapevolezza delle difficoltà che abbiamo di fronte. La risalita non sarà veloce, la ricostruzione sarà impegnativa, per qualche aspetto sofferta. Serviranno coraggio e prudenza. Il coraggio di guardare oltre i limiti dell’emergenza, pensando al futuro e a ciò che deve cambiare. E la prudenza per tenere sotto controllo un possibile ritorno del virus, imparando a conviverci in sicurezza per il tempo che sarà necessario alla scienza per sconfiggerlo definitivamente”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del Concerto al Quirinale dedicato alle vittime del coronavirus nel 74/mo anniversario della Festa Nazionale della Repubblica.