Fase 2: Musumeci, ‘sabato notte Speranza ha spento il telefono ed era irraggiungibile’

28

Palermo, 18 mag. (Adnkronos) – “Sabato notte abbiamo passato una notte insonne nel confronto con Roma, alla fine le linee guida che noi regioni avevamo concordato e proposto a Conte sono diventati materia del decreto e c’è stato un certo imbarazzo. Tutti cercavamo il ministro alla Salute Speranza, ma alle tre di notte non rispondeva, ha spento il telefono”. Lo ha detto a Omnibus La7 il governatore siciliano Nello Musumeci parlando dell’ordinanza firmata solo ieri sera dopo la nuova riunione notturna con il governo nazionale. “Diciamo che ci siamo guardati negli occhi – dice Musumeci – a parte un po’ di teatralità nella vicenda, la verità è che l’Italia non è omogenea, anche sui dati epidemiologici”.