Fase 2: Sala chiede scusa a Sardegna, ‘il mio me ne ricorderò era rivolto alla politica’

19

Milano, 1 giu. (Adnkronos) – “Quando oltre al lavoro nella mia vita esisteva anche il tempo libero, il mio massimo piacere era starmene sulla mia barca a vela. Poi l’ho venduta, ma negli ultimi anni l’ho sempre lasciata in Sardegna, prima alla Maddalena e poi a Cagliari. Non posso certamente provare sentimenti negativi verso la Sardegna. Il mio ‘me ne ricorderò’, comunque sbagliato nella forma, era rivolto alla politica sarda”. Lo scrive il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in un post su Instagram, sulla polemica con il presidente della Sardegna, Christian Solinas.