Fase 2: Sala, ‘io nel governo Conte? No, devo completare lavoro a Milano’ (2)

10

(Adnkronos) – Nelle scorse settimane Sala aveva auspicato un rimpasto di governo ritenendo che alcuni ministri potessero non essere all’altezza. “Il mio invito al presidente del Consiglio era qui arriverà la tempesta in autunno, quindi mettiti intorno i più capaci, cioè persone che hanno vissuto esperienze di complessità. Conte è l’allenatore della squadra, se ritiene che siano quelli giusti, io l’ho detto e non lo dico più”, conclude il primo cittadino di Milano.