Fase 3: Boccia, ‘concertazione valore insostituibile’

37

Roma, 16 giu. (Adnkronos) – “Come si usa dire per distinguere la preziosa attività di ogni artigiano, mentre le macchine fanno pezzi tutti uguali e scartano quelli diversi, gli artigiani fanno pezzi tutti diversi proprio perché ogni pezzo è unico e ha una storia diversa dall’altro. Nell’emergenza Covid-19 abbiamo fatto un po’ come gli artigiani perché ogni Dpcm era diverso dall’altro, i problemi cambiavano ogni giorno e ogni giorno servivano soluzioni diverse. Soluzioni che abbiamo costruito insieme, confrontandoci sempre con le parti sociali e gli enti territoriali. Per questo il lavoro congiunto con i corpi intermedi è prezioso, così come fondamentale per tenere unito il Paese resta la concertazione”. Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, intervenendo agli Stati generali a Villa Pamphilj, nel corso degli incontri della mattina con le categorie produttive.