Fase 3: Conte a sindacati, ‘promuovere staffetta generazionale’

149

Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “Abbiamo tanto da fare. Per quanto concerne la promozione della qualità del lavoro, dovremo lavorare innanzitutto su misure volte a favorire la rimodulazione dell’orario di lavoro, anche in vista di un ricorso sempre più insistito allo smart working, che è destinato a trasformare tempi, spazi e relazioni di lavoro. Dovremo poi promuovere il ricorso ai contratti di espansione e alla staffetta generazionale, favorire in ogni modo l’inserimento lavorativo dei giovani – questo è un grande obiettivo politico del Governo – contrastare il ricorso al part-time involontario che frustra le aspirazioni e gli standard di vita, modulando anche i contratti di lavoro al fine di eliminare le fattispecie più precarie”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, nel corso dell’incontro con i sindacati agli Stati generali dell’Economia.