Fase 3: Conte, transizione ‘gentile’ verso cashless

32

Roma, 16 giu. (Adnkronos) – La transizione verso il cashless, con una riduzione significativa del contante e l’emersione del sommerso, deve essere “dolce, fair, gentile”, senza imposizioni o “penalizzazioni” per chi non vuole conformarsi all’uso della moneta digitale. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, aprendo la terza giornata degli Stati generali dell’Economia con le confederazioni, il mondo del commercio e dell’artigianato.