**Fase 3: in Cdm è ‘maretta’ sul calcetto, alla fine ripresa slitta**

53

Roma, 11 giu. (Adnkronos) – Un’ora di Consiglio dei ministri sullo sport da contatto, le partite di calcetto ma non solo. A quanto apprende l’Adnkronos, c’è stata maretta in Cdm su una norma attesa dagli sportivi, per riprendere l’attività nei campetti amatoriali, nelle palestre -si pensi alla boxe- ma anche in spiaggia, vedi il beach volley. A proporre la ripresa da lunedì 15 -data messa nero su bianco nella bozza di Dpcm circolata nel pomeriggio- il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, mentre il responsabile della Salute, Roberto Speranza, ha frenato bruscamente. Così il Cdm, inizialmente favorevole alla ripresa già da lunedì, ha iniziato a dubitare. Alla fine il punto di caduta, trovato dopo un’ora di discussione: sì allo sport da contatto ma dal 25 giugno, e con un’occhio attento alla curva epidemiologica.