Fase 3: Savona, ‘Stato emetta bond irredimibili, meno rischi per futuro’ (2)

39

(Adnkronos) – Savona ha spiegato che “la solidità e resilienza del risparmio italiano è condizione necessaria, ma non sufficiente affinché affluiscano risorse verso il capitale produttivo, che resta la migliore condizione per un’efficace tutela. Un passaggio necessario è che la politica economica prenda in considerazione tra i suoi obiettivi la leva finanziaria, nella sua duplice configurazione, per le imprese, del rapporto tra capitale di rischio e indebitamento e, per il settore pubblico, delle forme di indebitamento per coprire lo squilibrio tra entrate e spese correnti”.