Fase 3: verbale Cts, ‘sì quarantena soft calciatori ma incompatibile con legge in vigore’

19

Roma, 16 giu. (Adnkronos) – Non uno stop, anzi. Il Comitato tecnico scientifico, come noto, ha aperto alla cosiddetta ‘quarantena soft’ per il calcio professionistico italiano, ovvero l’esenzione dalla quarantena obbligatoria per tutta la squadra in caso di un calciatore o membro dello staff positivo, salvo aver sottoposte a tampone l’intero team prima del ritorno in campo. Ma nel verbale indirizzato al governo, visionato dall’Adnkronos, lo stesso Comitato mette nero su bianco come il cosiddetto ‘modello Bundesliga’ sia in contrasto con la legge vigente, ovvero con il decreto targato 16 maggio che, tra le altre cose, disciplina l’isolamento in caso di positività al Covid-19.