Fashion Gold Christmas Edition: moda, cinema e showbiz a Villa delle Rose. Ecco i premiati

77

Tanta gioia per l’ottima riuscita della nuova edizione del Fashion Gold Christmas Edition, il tradizionale evento ideato ed organizzato da Alfonso Somma, patron di Moda Gold, agenzia specializzata in cinema, moda, spettacoli ed eventi, e dal modello e attore Nicola Coletta, svoltasi lo scorso 17 dicembre, nell’incantevole location La Villa delle Rose, a Giugliano, in provincia di Napoli, con un panorama mozzafiato, giardini curatissimi, un servizio d’eccellenza, accoglienti sale interne e un personale altamente qualificato. La manifestazione è stata brillantemente condotta dall’affiatata coppia artistica formata da Roberta Scardola, volto noto televisivo e teatrale, e da Nicola Coletta, top model partenopeo e attore con già un bel trascorso alle spalle. Dopo un gustoso e abbondante Cocktail di benvenuto, gestito dallo chef Luciano Verolla, che a fine serata ha allestito anche un abbondante buffet, è stata la volta del Red Carpet, delle interviste ai premiati e agli ospiti per proseguire, poi, con la serata vera e propria, ricca di sfilate, musica e premiazioni. Questi i premiati: il giovane attore di “Un posto al sole” Andrea Pacelli, che con il suo ruolo di Mattia Savelli, il rider di Caffè Vulcano, si è rivelato essere un folle e spietato assalitore e maniaco, un’interpretazione magistrale che l’ha imposto tra i nuovi volti televisivi e come rivelazione dell’anno; il cantante e attore Luciano Caldore, autentica icona del mondo neomelodico, gettonatissimo e richiestissimo in eventi e manifestazioni, amatissimo dalle fan e autentica espressione del fermento napoletano, l’attrice e verace interprete della tradizione popolare napoletana Rosa Miranda, con un curriculum di tutto rispetto che spazia dalla sceneggiata ai lavori teatrali di Vincenzo Salemme, dall’avanspettacolo al cinema d’autore, l’attore talentuoso Erik Tonelli, che di recente si è imposto all’attenzione dei critici, degli addetti ai lavori e del pubblico per i suoi ruoli nelle produzioni Un Posto al Sole, Vite in fuga, Sul tetto del mondo e, prossimamente, nella serie televisiva Le Fate Ignoranti, la giornalista Raffaella Longobardi, inviata di punta della trasmissione di Rai Uno, La Vita in Diretta, maestra di stile e di glamour, frequentatrice dei salotti più esclusivi della Capitale, esperta di moda e dei reali. A consegnare i premi alcuni ex premiati come Cosimo Alberti, Lina La Mura, Miriam Landi e Tiziana De Giacomo. Nel corso della serata Roberta Scardola ha vestito capi di Piero Camello e Paolo Iovino mentre Nicola Coletta è stato vestito da Sartoria Ge.Ca. Ad impreziosire la kermesse sfilate di abiti di Alta moda e da sposa: Veronica Guerra, con le sue due nuove collezioni, La Mix And Match Wedding Dress Collection e The Night Collection, dedicate alle spose che vogliono sentirsi uniche dal momento della cerimonia fino alla prima notte di nozze, la GM Couture di Giovanna Marinacci, i cui abiti sono eleganza e lusso, ricchi di dettagli di pietre, tessuti ricercati e raffinati, dal design innovativo e glamour, La Box Fashion Lab di Giovanna Panico, una stilista con una notevole passione per la moda sopra le righe, con i suoi kaftani originali e unici, l’ischitano Piero Camello, con le sue creazioni per ogni donna, abiti d’Alta Moda esclusivi, da cerimonia, da sposa, da cocktail, da poco anche a Dubai, Paolo Iovino Couture con la sua raffinatezza, eleganza e charme sia per la donna che per l’uomo, dai colori pastello, tagli geometrici e ricami floreali, Giorgio Chiapparelli Haute-couture con la sua arte del cucito, dell’estro e la passione per l’artigianato, indossatore, coreografo, stilista, ricamatore, couturier e creatore di abiti unici, le creazioni di Antonio Monopoli Maison, lo stilista con il suo atelier in Puglia, dove realizza una linea sartoriale molto apprezzata da donne dello spettacolo come Giulia Elettra Goretti, Jo Squillo, Matilde Brandi, la Sartoria GE.CA., una piccola azienda artigianale a conduzione familiare che si trova a Sant’Arpino, con consulenze a domicilio. E poi Ars Panicalensis, una tecnica tradizionale di ricamo su tulle di Panicale in Umbria, ideata da Anita Belleschi Grifoni insieme alla figlia Maria Teresa, un lavoro femminile che produce raffinatissimi capi nei settori dell’arredo della casa, dell’abbigliamento, capi di biancheria intima, borse, scarpe, cinte e gioielli. Ancora, i Flash moda di Sartoria Sonsoles con i suoi abiti da sposa e cerimonia su misura e i suoi abiti personalizzati in base al gusto per soddisfare a pieno le esigenze di ogni donna e di Kreazioni Ketty Pico, catanese, creatrice di gioielli in pietre dure e ceramiche, borse artigianali in tessuti preziosi, la cui ultima collezione è ispirata al barocco siciliano. Le coreografie sono state curate da Stefania Maria, il trucco e il parrucco da Mag Academy – Innovation Hair Academy, l’ufficio stampa è stato gestito dal giornalista Antonio D’Addio. Media partner ViewPoint di Silvia La Penna, edit by Creativityecom, agenzia di grafica, design, multimedia, programmazione, marketing, media planning, collaborazione e ufficio stampa, foto ufficiali di Domenico D’Alisa. Hanno allietato e deliziato l’evento con vari intermezzi musicali tutti dedicati al Santo Natale e alle Festività, gli SDRAG, il gruppo gospel della scuola di canto “I AM Music”, fondata e diretta dalla Maestra Maria Nasti, un ensemble vocale molto bravo, che va dal repertorio nazionale a quello internazionale, dai brani classici napoletani a quelli neomelodici. Tanti gli ospiti e gli addetti ai lavori intervenuti tra cui i giornalisti Francesco Russo, Armando Sanchez, Ida Piccolo, Cinzia Profita, Dora Chiariello, Mariapia Della Valle, Giuseppe De Carlo, Davide Guida, i fotografi Maurek Poggiante, Gennaro Piscopo, Vincenzo Burrone, e poi Rosaria Romano, Roberto Minini, sosia di Bono Vox degli U2, il musicista Rosario Rey Penza, l’imprenditore Eduardo Angeloni, l’attrice Giusy Freccia e tanti altri. Attesi gli assaggi di Babà Re, finissimo liquore alla crema di rum e pezzi di babà, del vino delle Cantine Ferraro di Pompei, mentre Retro Gusto, antichi sapori d’eccellenza, ha fatto delle degustazioni di panettoni. Molto apprezzati dai premiati gli omaggi di Capritaly, Azienda Artigianale e Imprenditoria Giovanile, specializzata in gioielli studiati per chi desidera un accessorio alla moda, un lavoro artigianale realizzato in acciaio Inox Anallergico. Un ringraziamento doveroso a Bee Queen, Hotel e Resort per la sua squisita ospitalità.