Fassone: “Morata splendido giocatore, vediamo la prossima settimana”

22

Cardiff, 3 giu. (AdnKronos) – “Morata? Il Real come si può immaginare è l’unica società con cui non abbiamo avuto approcci, al di là dei saluti. Morata è un nome che i media hanno fatto tanto, è un giocatore che piace indiscutibilmente, ma ci è sembrato corretto e logico aspettare, la prossima settimana vediamo, comunque è uno splendido giocatore”. Lo ha detto l’ad del Milan, Marco Fassone, parlando a Sky da Cardiff dell’attaccante del Real Madrid, Alvaro Morata, primo obbiettivo dell’attacco rossonero.

“Donnarumma? La situazione è abbastanza trasparente e chiara e meno complicata di quello che si possa immaginare, non l’esito ma la situazione. Donnarumma è il perno sul quale avremmo il piacere e il desiderio di costruire il Milan del domani. Lo sa, glielo abbiamo detto tante volte, abbiamo dimostrato anche la concretezza di fare un’offerta molto importante”, ha aggiunto Fassone, sulla proposta che il club rossonero ha fatto al portiere Gigio Donnarumma e al suo agente Mino Raiola, per il prolungamento del contratto. “Io avevo sempre parlato di ragionevole sacrificio, non so se ragionevole è ancora giusto, però un sacrificio importante perché lo merita. Adesso la palla è a lui, io spero con il cuore che lui sappia a 18 anni quale sia la strada e la decisione giusta da prendere. Gli abbiamo chiesto un po’ di velocità perché non posso immaginare di iniziare la stagione con un portiere in scadenza, abbiamo bisogno di saperlo velocemente, confido che la risposta arrivi nelle prossime ore, siamo ancora fiduciosi”, ha proseguito Fassone a Sky da Cardiff.

Fassone e il ds Mirabelli hanno incontrato a Cardiff tanti agenti tra cui anche Jorge Mendes. “Questi due giorni a Cardiff siamo venuti per vedere la partita, ma anche perché il mondo del calcio è qui, ci sono tutti i club più importanti, ci sono gli agenti importanti, ci sono le federazioni, c’è l’Uefa, quindi rimbalziamo da un incontro e l’altro. Abbiamo incontrato anche Mendes che gestisce alcuni giocatori molto importanti e vediamo, stiamo lavorando nella direzione che Montella vuole e vediamo cosa riusciamo a concretizzare”.

Il Milan con Fassone e Mirabelli ha pianificato il mercato per mesi. “Abbiamo avuto questi famosi 8-9 mesi che ci sono stati tra agosto e aprile per poter andare in giro per l’Europa e incontrare club e agenti. Mirabelli ha fatto un grandissimo lavoro e quindi quando abbiamo potuto incontrare Montella di persona gli abbiamo già presentato una situazione avanzata e l’abbiamo condivisa con lui. Un paio di acquisti li abbiamo già ufficializzati, avevo promesso che mi sarebbe piaciuto per il ritiro di luglio di dare il 60-70% della rosa completata a disposizione dell’allenatore, stiamo continuando a lavorare su questa strada”, ha proseguito Fassone.