Fca, bonus di 20 euro ai lavoratori coinvolti nei 12 e 17 turni

109

I lavoratori in regime di solidarietà dello stabilimento Fca di Pomigliano d’Arco (Napoli), coinvolti nei 12 e nei 17 turni, in vigore dal 22 febbraio scorso per circa 1.100 tute blu in Cds, avranno un bonus di 20 euro per ogni sabato ordinario lavorativo. Lo rende noto Felice Mercogliano, segretario generale della Fismic Campania, il quale ha sottolineato che l’aggiunta salariale è stata resa possibile dal contratto specifico in vigore. ”Avevamo chiesto all’azienda che anche questi lavoratori ottenessero un bonus per i sabato lavorativi non essendo possibile per loro attuare gli straordinari – ha spiegato Mercogliano – e stamattina abbiamo avuto la comunicazione del riconoscimento economico che sarà elargito ai circa 1100 lavoratori in solidarietà interessati dai 12 e 17 turni. Questo dimostra che solo facendo accordi si può portare a casa risultati positivi per i lavoratori”. Mercogliano, inoltre, ha sottolineato che ad aprile, se il trend positivo di richieste della Panda dovesse continuare, chiederà all’azienda di trovare ”diverse organizzazioni di lavoro” per le tute blu di Pomigliano. Nello stabilimento, infatti, gli operai che lavorano a pieno regime produttivo, da gennaio stanno effettuando sabato di straordinario. ”Nel corso dell’assemblea di ieri – ha concluso Mercogliano – i lavoratori hanno palesato le difficoltà dei carichi di lavoro su sei giorni settimanali. Ad aprile, in sede di verifica con l’azienda, nel caso del perdurare di questo trend di aumenti di richieste di Panda, assolutamente positivo, chiederemo anche una diversa organizzazione di lavoro, magari avviando un mini turno notturno”.