Fca, John Elkann: Tempi lunghi per l’alternativa a petrolio

23
in foto John Elkann, presidente di Fca

“Oggi è difficile prevedere quale sarà l’alternativa” al petrolio per i veicoli”, ma “io credo che la timeline sarà più lunga di quanto il mercato si aspetti”, per cui “la domanda di petrolio per i veicoli continuerà ancora per diversi anni”. Lo ha affermato John Elkann, presidente di Fca ed Exor, intervenendo all’Annual meeting di Bhge a Firenze. “Tutti i maggiori mercati per le auto, Cina, Stati Uniti, chiedono di abbassare le emissioni di Co2, e questo sta spingendo e spingerà l’industria automobilistica a ripensare le proprie emissioni di Co2”, ha osservato Elkann il quale parlando della diversificazione delle fonti energetiche come alternativa al petrolio ha ricordato che “noi come Fca abbiamo importanti partecipazioni nel gas naturale in questo paese, nei biocarburanti in America Latina”.