Fca, Marchionne presenta il piano industriale: Molto più di un business plan, entro giugno l’azzeramento del debito

125
In foto Sergio Marchionne

“Fca azzererà entro giugno l’indebitamento netto industriale”. E’ quanto ha affermato Sergio Marchionne il quale aveva promesso che si sarebbe presentato con la cravatta al Capital Markets Day se l’obiettivo fosse stato raggiunto. Il manager si è presentato in maglioncino ma sotto indossa una cravatta blu “ben annodata”.
“È un piano solido e coraggioso. Ma è molto più di un business plan perché riflette le ambizioni collettive e la determinazione delle donne e degli uomini di Fca. A livello di brand i nostri messaggi si concentrano su Jeep, Ram, Maserati e Alfa Romeo che rappresentano la parte più significativa dei nostri ricavi e dei nostri utili” ha detto l’ad di Fca. “Il nostro viaggio è iniziato proprio qui a Balocco, nell’estate del 2004, in uno dei capitoli più bui della storia di Fiat”, ha ricordato.