Fca, Palombella (Uilm): Il nuovo piano preveda il pieno utilizzo degli impianti

37
in foto Rocco Palombella, segretario generale della Uilm

“Domani è una giornata importante, aspettiamo di conoscere gli investimenti e i nuovi modelli. Auspichiamo che ci sia continuità con il percorso iniziato quattro anni fa e che si è rivelato giusto”. Lo afferma Rocco Palombella, segretario generale della Uilm, che sarà presente a Balocco. “È importante un consolidamento dei risultati e che il piano 2018-2022 preveda il pieno utilizzo degli stabilimenti con modelli innovativi e la possibilità di avere a breve la piena occupazione”, aggiunge Palombella. Il segretario della Uilm replica alla Fiom che ha criticato l’assenza in piazza dei sindacati firmatari degli accordi con Fca. “Le iniziative decise da una sola organizzazione, che ha la pretesa di chiedere l’adesione alle altre – osserva – non funzionano. La Fiom faccia mea culpa dei suoi errori e tenga in considerazione gli altri sindacati. Solo così sarà possibile fare cose insieme, altrimenti intralciano il percorso unitario che non è una necessità a tutti i costi”.