Fed: lascia tassi fermi fra 0,25%-0,50%

23

(ANSA) – NEW YORK, 27 GEN – La Fed lascia invariato il costo del denaro. I tassi restano fra lo 0,25% e lo 0,50%. La Banca centrale statunitense spiega che l’andamento dell’economia garantisce solo aumenti graduali dei tassi di interesse e che la Fed monitora da vicino gli sviluppi economici e finanziari globali. Il mercato del lavoro americano è migliorato, rileva l’istituto centrale, nonostante il rallentamento dell’economia alla fine del 2015.
   

(ANSA) – NEW YORK, 27 GEN – La Fed lascia invariato il costo del denaro. I tassi restano fra lo 0,25% e lo 0,50%. La Banca centrale statunitense spiega che l’andamento dell’economia garantisce solo aumenti graduali dei tassi di interesse e che la Fed monitora da vicino gli sviluppi economici e finanziari globali. Il mercato del lavoro americano è migliorato, rileva l’istituto centrale, nonostante il rallentamento dell’economia alla fine del 2015.