Federica Pitta nel direttivo della Italian Vascular Access Society

36
In foto Federica Pitta
Nel nuovo consiglio direttivo Ivas – Italian Vascular Access Society – c’è un infermiera napoletana. È Federica Pitta, responsabile Svan (Specialist Vascular Access Nurse) del primo e unico Ambulatorio Infermieristico Pediatrico degli Accessi Vascolari, presso l’Ospedale Pausilipon, gestito da infermieri specializzati, dedicato ai bambini oncologici e non, portatori di cateteri venosi centrali a medio e lungo termine (Aipav). La nomina nel corso del congresso nazionale Ivas tenuto a Milano il 24 e 25 maggio scorsi. La Pitta è stata eletta come unica rappresentante dell’area pediatrica e resterà in carica per i prossimi due anni  “Spero di riuscire a dare un buon contributo e a portare in prima linea il lavoro che con tanto impegno e dedizione il gruppo Aipav sta facendo a nome anche dell’azienda che rappresento, ha detto Federica subito dopo la nomina che premia il suo costante impegno professionale nell’area pediatrica”. La professionista napoletana è anche docente a contratto di Infemieristica Generale presso il corso di laurea in Infermieristica Pediatrica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’università Federico II di Napoli.