Federico Toniato è il nuovo segretario generale del Senato

121
In foto Federico Toniato (fonte Senato)

Federico Toniato è eletto per acclamazione come nuovo segretario generale del Senato della Repubblica. L’elezione avviene durante il consiglio di presidenza giovedì 16 maggio. Toniato succede a Elisabetta Serafin.

A 18 anni, Toniato vince una borsa di studio per la residenza universitaria “Lamaro-Pozzani” a Roma, una scuola d’élite che seleziona 70 studenti da tutto il territorio nazionale ogni anno. Entrarvi è difficile e riservato ai predestinati. Toniato lascia così Onara e Cittadella, dove completa gli studi superiori, per trasferirsi nella capitale e studiare Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. La sua carriera è poi fulminea.

Nel 2000, entra al Senato, scalando progressivamente le posizioni fino a diventare segretario dell’assemblea a Palazzo Madama. Nel 2011, è nominato vicesegretario generale durante il governo di Mario Monti, occupandosi di affari costituzionali e parlamentari.