Federlegno: “Preoccupati per dazi”

15

Rho, 17 apr. (Adnkronos) – “Sui dazi siamo preoccupati, da 15 anni abbiamo investito molto in Russia, a Mosca ed è logico che le condizioni geopolitiche ci mettano in attenzione”. Lo ha detto il presidente di FederlegnoArredo Emanuele Orsini, intervenendo all’inaugurazione del Salone del Mobile. “Per noi – aggiunge Orsini – la Russia è uno sbocco importante ed è l’unico Paese dove abbiamo perso (-2,2%, ndr)”. E conclude: “abbiamo bisogno di un’ Europa che riesca a dialogare”.