Federmanager: “In arte e sport opportunità ricollocazione manager”

6

Roma, 13 nov. (Adnkronos/Labitalia) – “E’ un argomento per noi importante, in quanto in questo settore c’è la possibilità di ricollocazione dei manager che escono dalle grandi aziende, visto che oggi sempre più servono competenze e capacità per operare nei settori di sport e arte”. Lo ha detto a Labitalia Stefano Cuzzilla, presidente Federmanager nazionale in occasione dell’incontro ‘Il territorio del Lazio, patrimonio di arte, impresa e sport. Avanguardie manageriali, artistiche, sportive e politiche’, organizzato da Federmanager Roma.

Per il presidente di Federmanager nazionale, infatti, “il Lazio ha tante risorse da valorizzare, e noi su questo siamo pronti al dialogo con le istituzioni locali e nazionali per dare incentivi e defiscalizzazioni a chi vuole investire nel settore dell’arte”.

Una strada, quella della valorizzazione dei beni culturali, che secondo Cuzzilla “potrebbe portare a una grande crescita del settore turistico in Italia”. E Federmanager è pronta a fare la sua parte: “speriamo che le istituzioni ci ascoltino -sottolinea Cuzzilla- ma noi possiamo anche andare avanti da soli, come Federmanager siamo pronti a partire su questa strada”.