Feltri: “Berlusconi mi ha chiesto di fare il senatore”

18

Roma, 22 dic. (AdnKronos) – “Ieri ero a pranzo con Berlusconi e mi ha chiesto di fare il senatore. Gli ho risposto di no perché guadagnerei di meno rispetto a quanto prendo ora. Sarei veramente un suicida, uno stupido. Lui mi ha detto che capisce, per fortuna è ancora molto lucido”. Lo ha detto il direttore di ‘Libero’ Vittorio Feltri, ospite a ‘La Zanzara’ su Radio 24.