Ferlaino: De Laurentiis non ascolta nessuno. Il mio consiglio? Tenersi Giuntoli e Spalletti, i veri campioni

216
In foto Corrado Ferlaino

“De Laurentiis deve tenersi Giuntoli, che è molto bravo, e Spalletti. Sono due campioni, perderli sarebbe un peccato”. Così Corrado Ferlaino, presidente del Napoli che vinse i primi due scudetti con Diego Armando Maradona, ospite di Radio Anch’io Sport su Rai Radio 1. “Il futuro di Spalletti? Penso che De Laurentiis sappia risolvere questo problema, solo lui può risolverlo. È inutile dare consigli, anche perché De Laurentiis non ascolta nessuno. Ma non è un grande problema: chiunque sarà l’allenatore o il presidente, dovrà solo continuare a vincere come sta facendo ora il Napoli. Noi siamo orgogliosi di questa vittoria”, aggiunge. L’ex presidente vuole partecipare alla festa della città: “Tutti esultano, non ci sono poveri o ricchi, gente di destra o di sinistra. Esiste solo gente felice. È lo scudetto di Napoli. Se vince il campionato la Juventus, c’è un pomeriggio di festa a Piazza San Carlo e basta. Napoli, invece, ora è piena di turisti perché tutti vogliono partecipare a questa grande festa della felicità”. Infine uno sguardo sul futuro degli azzurri. “Napoli competitivo anche in Champions il prossimo anno? Certamente sì, lo dico da tifoso. Al Napoli si sono aperti grandi scenari, speriamo che i giocatori riescano a coglierli per continuare a vincere, anche in Europa”.