Ferrovie assume diplomati e laureati in Italia

45

Le candidature devono essere presentate entro il 24 maggio 2022

FS Italiane (Ferrovie dello Stato), tra le più grandi realtà industriali in Italia, che mira a diventare l’impresa di sistema al servizio dei pendolari e dei passeggeri dei treni ad alta velocità, all’insegna della sostenibilità e mobilità integrata, assumerà nuovo personale diplomato e laureato. Le assunzioni riguardano: Assistenti Lavori Realizzazione Opere Civili, che dovranno controllare i lavori eseguiti dall’appaltatore, supportare il direttore lavori per le verifiche di tutti gli adempimenti di legge in materia di lavori pubblici, predisporre la documentazione formale e contabile, vigilare sulla sicurezza in cantiere, assicurare la raccolta, la classificazione e l’archiviazione della documentazione di commessa; Tecnici per Struttura Manutenzione Impianti e Attrezzature Industriali, i quali dovranno occuparsi della manutenzione dei rotabili, monitorare l’esecuzione della manutenzione ordinaria e straordinaria, curare l’archiviazione della documentazione tecnica e dell’inventario degli impianti e delle attrezzature, gestire i contratti di manutenzione di macchine ed attrezzature industriali e garantire il corretto funzionamento delle utenze; Addetti al Bilancio, che dovranno analizzare i progetti di bilancio delle società partecipate, aggiornare i principi contabili vincolanti per il gruppo e il relativo manuale contabile e la redazione di note informative tecniche per il recepimento di modifiche normative o interpretative con riflessi sul bilancio del gruppo e sui bilanci delle società controllate; Progettisti Strutture, che dovranno occuparsi della redazione e progettazione di disegni esecutivi di strutture in cemento armato ed acciaio, della stesura di relazioni e documenti tecnici, della progettazione strutturale antisismica di edifici nuovi e supportare il coordinamento tecnico dei fornitori esterni. Oltre al possesso del diploma e della laurea, i candidati devono avere capacità di analisi e di problem solving, buone capacità di problematiche negoziali/contrattuali, capacità relazionali, comunicative, di sintesi e di lavorare in gruppo, orientamento al risultato e al cliente, capacità di gestione delle criticità, autonomia decisionale ed attitudine al lavoro di squadra.

Per verificare tutte le posizioni…

continua a leggere