FerrovieNord-Hitachi: contratto da 452 mln per 50 treni ad alta velocità: saranno realizzati a Napoli e Reggio

70

FerrovieNord e Hitachi Rail Sts hanno sottoscritto, nell’ambito dell’accordo quadro stipulato a settembre 2018, il terzo contratto applicativo per la fornitura di 50 treni Caravaggio ad alta capacità per il servizio ferroviario regionale per un importo di 451,85 milioni di euro. L’ordine prevede la fornitura di 40 treni a configurazione lunga (5 casse) e 10 a configurazione corta (4 casse). Nei precedenti contratti erano già stati ordinati altri 55 treni ad alta capacità: 30 a configurazione corta (21 già consegnati e in esercizio), 20 a configurazione lunga (inizio consegne a dicembre 2021) oltre a 5 Rock (tutti in esercizio). La firma di questo terzo contratto applicativo rientra nel programma di rinnovo della flotta dei treni di Regione Lombardia che prevede in totale 222 nuovi convogli per uno stanziamento complessivo di 1,958 miliardi. La consegna dei treni acquistati con questo terzo contratto applicativo è prevista da ottobre 2022 a ottobre 2024. I veicoli saranno costruiti negli stabilimenti Hitachi Rail di Napoli e Reggio Calabria. “Gli investimenti regionali – commentano il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi – si stanno progressivamente concretizzando: 36 nuovi treni acquistati da Regione Lombardia sono già in funzione sulle linee lombarde. A conclusione del piano di consegne complessivo, i convogli del servizio ferroviario regionale avranno un’età media di 12 anni: sarà il valore più basso mai raggiunto in Lombardia”.