Festa Italia a St. Moritz, Brignone vince il Super-G. Curtoni 2^

13

SAINT MORITZ (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Federica Brignone trionfa nel secondo Super-G di St. Moritz, tappa valevole per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino 2021/22. L’azzurra stacca di soli 11 centesimi la connazionale Elena Curtoni e diventa la più vincente di sempre per il tricolore in rosa a quota 17 successi, superando Deborah Compagnoni. Completa il podio l’americana Mikaela Shiffrin (+0″43), mentre la padrona di casa Lara Gut-Behrami esce di pista senza gravi conseguenze fisiche. In top-10 c’è anche Sofia Goggia, seconda ieri, con il sesto tempo (+0″75), oltre a Marta Bassino (ottava) e Francesca Marsaglia (nona). Da segnalare anche il quindicesimo crono di Nicol Delago, il diciannovesimo di Karoline Pichler e il ventisettesimo di Nadia Delago, mentre non è arrivata al traguardo Roberta Melesi.
“Ho avuto tanto vento a favore e probabilmente mi ha aiutato, sono stata fortunata ma sto sciando veramente bene in questo periodo – commenta Brignone ai microfoni di Rai Sport -. Ieri non ero contenta di ciò che avevo fatto, mentre oggi ho dato tutto, anche se non pensavo di aver fatto il mio massimo. Sono venuti a supportarmi quelli del mio fan club e mi hanno portato fortuna. Il record di vittorie di Compagnoni? Fa impressione averlo battuto, spero di farne altri di primati. Ma non sono l’unica italiana che può vincere ancora tanto”.
(ITALPRESS).