Festini con escort, Oxfam perde i suoi testimonial

12

Londra, 15 feb. (AdnKronos) – Dopo lo scandalo sessuale che l’ha riguardata, Oxfam ‘perde’ alcuni dei suoi testimonial celebri. Dopo l’attrice britannica Minnie Driver, a rinunciare al ruolo di ‘Ambasciatore’ della Ong è il premio Nobel per la pace Desmond Tutu che si è detto “profondamente deluso” per le vicende che hanno coinvolto l’organizzazione umanitaria.

L’arcivescovo anglicano e attivista sudafricano in un comunicato si è detto dunque “profondamente deluso dalle accuse di immoralità e di possibili comportamenti criminali che hanno riguardato gli operatori umanitari” legati alla Ong. Ma si è anche detto “rattristato dall’impatto di queste accuse su migliaia di persone che hanno sostenuto le buone cause di Oxfam”.