Feuromed, Visco: Incombe l’inverno demografico, Europa impreparata. E cresce il gap con gli Usa

20
In foto Ignazio Visco (fonte Imagoeconomica)

“L’Europa nel suo complesso appare oggi ancora impreparata non solo a definire il suo ruolo sul piano geopolitico, ma anche a predisporre e mettere in atto una strategia adeguata a contenere le conseguenze di quello che è l’inverno demografico, che non è solo nostro ma di tutti i Paesi avanzati”. Lo ha detto il governatore onorario della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nel corso di un suo intervento al Feuromed 2024 di Napoli. “E bisogna anche contrastare l’ampliamento – ha aggiunto – di un gap tecnologico tra l’Europa e non solo con gli Stati Uniti che rischia di crescere”. “Abbiamo vissuto un’epoca di cambiamenti”, ha ricordato Visco, e “crisi molto gravi” con “l’economia italiana” che è stata “molto colpita. Siamo riusciti ad uscirne ma poi ci sono stati i due shock, quello pandemico e ora quello geopolitico che ci pongono, insieme ad altre questioni cruciali come la demografia e l’innovazione tecnologica, di fronte a questioni molto complesse da affrontare a livello europeo”, ha continuato il governatore onorario.