**Fi: restano malumori dopo caso Malan, il silenzio dei vertici, Cangini ‘ma dove va il partito?’** (2)

6

(Adnkronos) – ”Ovvio che amareggia questa ennesima defezione di Malan”, spiega all’Adnkronos Gabriella Giammanco, vicepresidente del gruppo a palazzo Madama, una delle poche a parlare, che propone di aprire subito una riflessione politica: ”Credo che sarebbe costruttivo, anzichè puntare il dito contro chi se ne è andato, capirne le motivazioni e cercare di risolvere ciò che non va nella gestione del partito”.