Fiat celebra il successo del progetto “Kiri” lanciando gli e.Coins

11

TORINO (ITALPRESS) – Il progetto di Fiat “Kiri”, il programma che premia tutti i conducenti della Nuova 500 nella loro guida quotidiana, registra un grande successo a poco più di un anno dall’esordio, come dimostrano i quasi 7.300 utenti attivi, con un trend di crescita costante dal lancio del programma, le oltre 1.000 tonnellate di CO2 risparmiate grazie allo stile di guida ecologico e i 30 milioni e mezzo di Coin generati, pari ad un valore equivalente sul marketplace Kiri di oltre 750mila euro. In Italia ci sono attualmente 1.881 utenti con un valore generato di oltre 132mila euro e 24mila euro già spesi. Per coronare ulteriormente il successo del programma e celebrarne la primogenitura con il brand Fiat, i Kiri Coin generati dai conducenti della Nuova 500 saranno chiamati “Fiat e.Coins” e saranno riconoscibili grazie ad un logo dedicato.
“Il successo della Nuova 500 in Europa, primo modello elettrico di qualunque segmento in Italia e Francia, secondo in Germania e in tutta Europa, e prima city car elettrica in 11 Paesi, ha di certo contribuito ai numeri da record del progetto. FIAT ha abbracciato per prima tra i marchi di Stellantis l’iniziativa di KIRI, confermando il suo spirito pioneristico che, in oltre 120 anni di storia, l’ha spinta a offrire a tutti le soluzioni più innovative ma dall’utilizzo facile e immediato. E’ stato quindi naturale associare la Nuova 500, ambasciatrice della ‘mobilità elettrica italianà, con un’idea semplice: premiare le persone che rispettano l’ambiente” commenta Olivier Francois, Fiat CEO e Stellantis Global CMO.
Realizzato da Fiat in collaborazione con la start-up KIRI Technologies e sviluppato insieme all’e-Mobility Business Unit di Stellantis, il programma incentiva lo stile di guida più ecosostenibile dei clienti della Nuova 500, premiandoli con Coin che possono essere utilizzati per riscattare prodotti e servizi esclusivi proposti sul marketplace Kiri dedicato, che attualmente annovera oltre 350 aziende operanti nel settore della moda, degli accessori e del design. I clienti possono accumulare i FIAT e.Coins attraverso un comportamento di guida virtuoso al volante della Nuova 500. Insomma, è una gratificazione per chi, guidando il gioiello più prezioso di Fiat, non genera CO2: si calcola che dal lancio del programma, gli utenti Kiri abbiano risparmiato più di 1.000 tonnellate di CO2 guidando la Nuova 500 a propulsione 100% elettrica.
“L’e-Mobility Business Unit di Stellantis è costantemente alla ricerca di nuove soluzioni che migliorino l’esperienza dei clienti che scelgono di guidare elettrico. La partnership con KIRI supporta il pilastro ‘CARE’ alla base del piano di lungo periodo Dare Forward 2030, secondo il quale Stellantis pone al centro delle sue strategie l’interesse per il cliente e l’intero ambiente – afferma Anne-Lise Richard, responsabile Global dell’e-Mobility Business Unit di Stellantis-. I dati ad un anno dal lancio del progetto con FIAT lo dimostrano: il numero di clienti che ha attivato il servizio è in costante crescita e, in base ad un’indagine condotta da KIRI, sappiamo che la logica di accumulo dei KIRI Coin spinge i clienti stessi a guidare in modo più sostenibile e massimizzare così l’autonomia del veicolo”.
Aderire al programma è semplicissimo, basta scaricare la rinnovata app “Fiat” e registrarsi. A partire da quel momento, sarà sempre possibile verificare l’ammontare di Fiat e.Coins accumulati: più lo stile di guida sarà attento e sostenibile, maggiore sarà la ricompensa.
In particolare, l’algoritmo di generazione dei Fiat e.Coins è collegato all’eco:Score, utilizzato per valutare il comportamento dei clienti al volante della Fiat 500, in funzione della linearità di guida: minori sono le brusche frenate e le accelerazioni e maggiore è la capacità di mantenere una velocità costante e di seguire l’onda verde nel traffico cittadino. arte integrante del tool Uconnect™ Services, la funzione eco:Score rileva, con un punteggio da 0 a 100, quanto sia efficiente lo stile di guida adottato, aiutando il conducente a migliorare il consumo energetico in tempo reale e di conseguenza aumentando l’autonomia. Inoltre, più alto è l’eco:Score e più Fiat e.Coins vengono accumulati. Nel traffico urbano, ad esempio, con un eco:Score intermedio e una percorrenza di circa 10mila km l’anno, si possono accumulare fino a 150 euro sotto forma di Fiat e.Coins, che da oggi quintuplicano rendendo l’iniziativa ancora più interessante.
– foto ufficio stampa Stellantis –
(ITALPRESS).